Far partire un'auto ibrida?

Avviare un'auto ibrida?, servizio di potenziamento della batteria, auto ibride, assistenza stradale, Sparky Express.

Posso avviare un'auto ibrida? Informazioni rapide!

Gestire una batteria scarica in un'auto ibrida è un po 'più complicato di una batteria scarica in un'auto a benzina normale, ma probabilmente non è così grave come potresti credere. Perché? Ebbene, non tutti i sistemi ibridi sono creati uguali.

  • Poiché i propulsori non sono standardizzati nell'industria automobilistica ibrida, ci sono molte variazioni tra i marchi e anche all'interno dello stesso marchio durante le riprogettazioni dell'anno modello.
  • Molte auto ibride hanno più di una batteria e potrebbero non essere posizionate dove ti aspetti che siano.
  • Alcune auto ibride hanno bisogno di un viaggio in concessionaria se la batteria si scarica.
  • Alcuni nuovi modelli ibridi possono partire da soli.

Far partire qualsiasi macchina è pericoloso se non sai cosa stai facendo. Gli ibridi aggiungono ulteriore ansia alla procedura. In generale, i veicoli ibridi possono essere avviati come un'auto normale con un motore a gas convenzionale. Non tutte le auto a benzina tradizionali sono uguali, ovviamente, ma tutti i motori a benzina funzionano più o meno allo stesso modo, il che lo rende facile da imparare come avviare una macchina a gas. Tuttavia, la disposizione insolita dei propulsori di molti ibridi può causare inizialmente un po 'di confusione.

La maggior parte dei modelli ibridi ha due batterie distinte: la batteria principale ad alta tensione nel gruppo propulsore, che subentra quando l'auto non utilizza il motore a benzina o funziona in tandem con il motore a gas per una migliore efficienza, e una batteria da 12 volt più piccola incaricato principalmente di avviare il veicolo, che può essere posizionato sotto il cofano ma spesso si trova nel bagagliaio. La presenza di un pacco batteria ad alta tensione di un ibrido è molto probabilmente il motivo per cui alcune persone credono che non sia sicuro o impossibile avviare un ibrido, ma quelle batterie dovrebbero essere facilmente distinguibili dalla più piccola e più convenzionale batteria da 12 volt utilizzata per l'avviamento. la macchina (e quindi, avviamento di emergenza). Un pacco batteria ibrido deve essere sigillato, per evitare scosse elettriche causate da contatti accidentali, e deve essere contrassegnato con etichette di avvertenza. Fai molta attenzione per assicurarti di lavorare con la batteria corretta e dovresti stare bene.

Entrambe le batterie possono esaurirsi, e se stai bevendo problemi con la batteria, dovrai determinare quale batteria è la fonte dei tuoi problemi. Se la tua auto non si avvia e l'avviamento di emergenza non funziona, avrai bisogno di un meccanico per esaminare la batteria ibrida principale.

 Molti modelli ibridi Toyota, come la Prius, sono dotati di un terminale per avviamento di emergenza sotto il cofano, che dovresti usare al posto della batteria da 12 volt. Una volta individuato questo terminale, i passaggi per avviare l'ibrido sono praticamente gli stessi di saltare qualsiasi altra macchina. (Se sei bloccato sul ciglio della strada in questo momento con un ibrido Toyota, questo video sul salto con un ibrido Toyota potrebbe essere estremamente utile.)

Prima di assumerlo hai bisogno di un jumpstart, assicurati di non essere effettivamente senza benzina. Alcuni veicoli ibridi, come gli ibridi Chevrolet Silverado e Nissan Altima fuori produzione, si spengono quando il serbatoio del gas si esaurisce, anche se la batteria è completamente carica, osserva Popular Mechanics. Altri, come quelli di Toyota e Lexus, possono percorrere una breve distanza (come un paio di miglia, al massimo) purché la batteria principale abbia una buona carica. A proposito, se devi utilizzare un'auto ibrida per avviare un'altra macchina, la batteria da 12 volt più piccola è ciò che ti servirà.

In molti ibridi, come la Toyota Prius, si trova nel bagagliaio invece che sotto il cofano e i terminali dovrebbero essere contrassegnati con i poli più (+) e meno (-) come la batteria di un'auto normale. Se non trovi la batteria nel bagagliaio o non vedi i terminali contrassegnati per l'avviamento, controlla il manuale del proprietario. Finora, siamo stati attenti a dire che "la maggior parte" delle auto normali ha una batteria da 12 volt responsabile per l'avvio del servizio. Questo perché fino al 2017 ogni auto moderna aveva una batteria del genere, secondo Car and Driver. La Hyundai Ioniq è stata la prima auto di produzione moderna a invertire la tendenza, seguita dalla Kia Niro meccanicamente correlata. Invece della batteria da 12 volt, Hyundai ha optato per una batteria agli ioni di litio, che si trova accanto alla batteria ibrida principale.

Se la batteria di avviamento si scarica, un interruttore all'interno dell'auto, etichettato "12V Batt Reset", preleva abbastanza corrente dalla batteria ibrida principale per saltare la batteria di avviamento. In altre parole, Ioniq e Niro sono in grado di avviare autonomamente, ma non possono essere tradizionalmente avviati, né possono essere utilizzati per avviare un'altra macchina. Oltre alla praticità, la batteria di avviamento agli ioni di litio è di 26 libbre (quasi 12 chilogrammi) più leggera di una normale batteria di avviamento da 12 volt, il che aiuta a rendere questi veicoli più efficienti. Se possiedi un'auto ibrida, la soluzione migliore è familiarizzare con le opzioni e le procedure di avviamento rapido per la tua marca e modello prima di averne effettivamente bisogno. Il manuale del proprietario è sempre una buona fonte per questo tipo di informazioni.

È inoltre possibile contattare il reparto di assistenza del concessionario o il servizio clienti del produttore. Se non sai cosa stai facendo in caso di emergenza, chiama un servizio di assistenza stradale. Ciò ti impedirà di farti male e ti aiuterà a non causare danni permanenti al complicato propulsore della tua auto ibrida.

Torna al blog
1 of 3
.